Hotels Valenciennes

Scopri il centro storico della città di Valenciennes, visita il suo museo interamente dedicato ai grandi maestri dell'arte fiamminga e lanciati alla scoperta del Nord Pas de Calais.

Valenciennes ha oltre quarantamila abitanti ed è situata nella regione del Nord-Pas de Calais. Il suo ricco passato le ha valso l'appellativo di "Atene del Nord". Non a caso ha dato i natali allo storico del medioevo Jean Froissart, ai pittori Antoine Watteau e Jean-Baptiste Pater e allo scultore Jean-Baptiste Carpeaux. Nel XIX secolo fu un fiorente centro commerciale, in cui nacque anche la prima banca del nord della Francia. Con la crisi del settore siderurgico e carbonifero, conobbe un momento di declino dopo gli anni Settanta. Oggi è in piena ripresa, grazie al nuovo museo di arte fiamminga, alla costruzione di un teatro e all'inaugurazione di un nuovo impianto automobilistico che darà nuovo sostegno all'economia.

Città romana, fece parte del ducato di Borgogna, per passare sotto gli Spagnoli alla metà del XVI secolo. Nel 1677 fu riconquistata da Luigi XIV. Nel XVIII secolo, grazie alla scoperta del carbone, conobbe un periodo di grande crescita economica che continuò per tutto il XIX secolo. Valenciennes divenne la capitale del nord della siderurgia e della metallurgia dando il via, con alti e bassi, alla realizzazione della vivace metropoli che possiamo apprezzare oggi.